Equinozio di Primavera - Grande rito di pacificazione

Registrazione del webinar effettuato il 20 marzo alle 20,30 da Selene Calloni Williams

Questo corso è gratuito per tutti gli iscritti alla Membership Basic o Premium e alla Newsletter. 

Sei ti sei appena iscritto fanne richiesta e riceverai il link e la password per accedere alla registrazione in streaming


Con questa meditazione che festeggia l’arrivo della Primavera entriamo nella relazione con i ritmi della natura, con il sacro ciclo dell’anno. E lo facciamo con una caccia all’anima per attivare la mente poetica, che abbraccia cuore e mente,


L’equinozio di Primavera è il giorno in cui ha luogo la corrispondenza tra ore solari e ore notturne. È il momento di massimo equilibrio tra le forze spirituali e quelle materiali, tra l’umano e il divino.

Sotto terra serpeggia la brama di vivere che desidera esplodere alla luce. Forze luminose e vivificanti, forze abbaglianti si risvegliano. La primavera scioglie, in una possente espirazione, gli spiriti della natura e noi diventiamo uno con il tutto, con ciò che cresce, che germoglia, che sboccia.

In tempi antichi i popoli partecipavano con feste e rituali ai ritmi della natura. 

Era diffusa l’usanza di accendere fuochi rituali sulle colline. 

In Grecia si celebravano i misteri eleusini, riti religiosi misterici celebrati nel santuario di Demetra nell’antica città greca di Eleusi, per celebrare Demetra e sua figlia Persefone. I «piccoli misteri» erano una purificazione che rappresentava il ritorno di Persefone presso Demetra. A questo rito partecipava l’intera popolazione, con una processione durante la quale agitando palme il popolo accompagnava la statua di Persefone fino al Tempio dove avrebbe riabbracciato sua madre Demetra che, felice per il ritorno della figlia, avrebbe nuovamente fecondato la terra, gli animali e le persone.

Con la modernità, la vittoria del materialismo e il trionfo della mente razionale  l’uomo ha perso il contatto sacro con la Natura e ha perso una parte della sua anima.


Selene Calloni WIlliams

Your cart is empty

Selene Calloni WIlliams
Selene Calloni WIlliams
Selene Calloni WIlliams

SELENE
CALLONI WILLIAMS